Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

INTEMPERIE

di tutto un po', rigorosamente "secondo la mia modesta opinione"


La Crociata di J.Pirro, la giustiziera dei Musulmani

Pubblicato da mcc43 su 13 Gennaio 2015, 22:52pm

Tags: #terrorismo, #charlie hebdo

Il delirio multi-bomber di Jeanine Pirro

Jeanine (Elmira) Pirro è stata Pubblico Ministero e Giudice dallo stato di New York, ora è commentatrice politica di Fox News. Questa la sua esternazione dopo l'attacco stragista a Charlie Hebdo.

da Huffingtonpost 

 

"Abbiamo bisogno di ucciderli. Dobbiamo ucciderli. I radicali musulmani sono l'inferno su di noi "

"Voi siete in pericolo, io sono in pericolo. Siamo in guerra. E questo non si fermerà."

"Il nostro compito è quello di armare i musulmani fino ai denti e dare loro tutto ciò di cui hanno bisogno per prendere questi fanatici islamici, far fare a loro il lavoro, e quando lo faranno, noi dobbiamo semplicemente ... guardare da un'altra parte."

"Lo sto dicendo da un anno che stanno arrivando a noi, è una crociata al contrario: un genocidio dei Cristiani.

"Obama? Non ha le palle per tenere i sospetti terroristi a Guantanamo" 

 

I commenti sotto l'articolo vanno dal "Non ha tutti i torti.." a un liberante " Che stupida vacca ......". Non è nuova la Pirro a questa sofisticata strategia d'emergenza. Nel giugno 2013, a proposito dello Stato islamico (ISIS) in Iraq: "Bombardare, bombardare, bombardare e bombardare di nuovo". 

Dire che parla alla pancia della gente è riduttivo, la sua è una chiamata alla guerra civile nei paesi islamici, al ricatto economico ai paesi che non appoggiano lo sterminio secondo le regole da lei dettate, e attaccando la politica "senza palle" di Obama innesca la caccia all'uomo negli Stati Uniti. 
E' la fotografia di tutto ciò che non si deve fare per affrontare il terrorismo, sul quale non è mai stata messa in atto una reale politica di studio del fenomeno e di strategie per sconfiggerlo. Bombardare, uccidendo innocenti, è quello che ci ha portati ad avere uno Stato Islamico che occupa gran parte della Siria e dell'Iraq. 


Pirro può dire tutto questo in tv, stamattina in Francia il comico Dieudonné è stato arrestato con l'accusa di "apologia del terrorismo"   per aver riso della Marcia repubblicana equiparandola a un big bang, e all'incoronazione di Vercingetorige! Ma aveva anche risposto al jesuischarlie con "mi sento charlie Koulibaly". Sarà questo ad aver fatto scattare le manette? O il fatto che è considerato un acceso antisemita? 



 

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Archivi blog

Social networks

Post recenti